Vai al contenuto

Giulia Son

Home » Cosa hanno davvero in comune i business di successo.

Cosa hanno davvero in comune i business di successo.

Qual è il segreto del successo?

Questa annosa questione entra a pieno diritto nella lista di Domande Fondamentali sull’Universo. Se ne sta lì, dopo “Chi sono io mai?” e “Che ci faccio qui?”. La risposta, però, non è 42 e, anzi, nemmeno esiste.

È impossibile dire quale sia il segreto del successo perché questa parola, successo, assume un significato diverso per ciascunə di noi.

Cosa significa successo.

Sul pianeta ci sono circa 8 miliardi di individui, di conseguenza, ci sono circa 8 miliardi di diverse idee di successo.

succèsso s. m. [dal lat. successus -us «avvenimento, buon esito», der. di succedĕre, nel sign. di «avvenire» e in quello di «riuscire, avere buon esito»]. Ogni persona, nella propria vita, vorrà far succedere qualcosa di diverso, vorrà riuscire nell’intento di manifestare qualcosa di unico.

Ed è così anche nel Business.

Certo, un Business “sano” ha delle entrate che superano le uscite, ma questo è fisiologico e serve per fare in modo che l’attività continui ad esistere e perseguire la sua Missione, qualunque essa sia: che sia portare l’istruzione primaria in paesi svantaggiati, il profitto puro e semplice o semplificare la vita delle persone. You name it.

Per unə Solopreneur la definizione di successo – e successo nel Business, di conseguenza – è personale e radicata nei propri valori, nella propria storia, nelle proprie convinzioni. Ecco perché non esiste una risposta univoca alla domanda “qual è il segreto del successo?”. Ed ecco perché in questo articolo non troverai una formula matematica per raggiungere il tuo.

C’è una cosa, però, che di sicuro accomuna tutte le persone che hanno saputo realizzare i propri obiettivi. La buona notizia è che questa particolare caratteristica è disponibile per tuttə.

La mentalità giusta per raggiungere i propri obiettivi.

Per raggiungere i propri obiettivi, in questo caso nel Business, è necessario credere di potercela fare. Banale, vero?

Immagina una persona che crede che la vita sia una serie di fatti che le capitano, sui quali non ha alcun controllo: partendo da questo presupposto, difficilmente passerà all’azione per raggiungere il proprio traguardo, per quanto possa desiderarlo. Perché “che senso ha farsi il mazzo se, tanto, in realtà non ho nessun potere?

Ora, invece, immagina una persona che è consapevole di tutto quello che gli capita, ma che, pure, crede di poter scegliere come reagire a quei fatti; e che la sua reazione può determinare una diversa evoluzione della storia.

Quale fra queste due persone, secondo te, ha maggiore possibilità di realizzare la propria idea di successo?

Quando avviamo un Business è cruciale porci degli obiettivi, ma anche credere di poterli realizzare. Ecco un buon motivo per cui è cosa buona e giusta porsi obiettivi realistici, per quanto ambiziosi. Come stabilirli in modo concreto? Puoi scoprirlo qui.

È importante diventare leader di noi stessə: convincerci di avere il potere di intervenire sulla nostra realtà, di decidere come rispondere alla circostanze esterne. Non c’è un segreto del successo ma, nella cassetta degli attrezzi di cui è bene dotarsi per raggiungerlo, questa mentalità è senza dubbio uno tra i più importanti. E chiunque può coltivarla.

La vita da Solopreneur non è per tuttə.

Al di là della capacità di essere leader di noi stessə, poi, c’è da dire anche che la vita e la carriera da Solopreneur non fa per tuttə. Perché, semplicemente, non tuttə hanno questo obiettivo nella vita.

Dicevamo che per chiunque “successo” assume un significato diverso; ed è quindi del tutto legittimo, naturale e giusto che per qualcuno “successo” nella vita significhi vivere una vita serena e senza responsabilità.

Questo, però, poco si sposa con la vita da Solopreneur.

Ci tengo a farla, questa sottolineatura, perché un po’ passa l’idea che la carriera da Solopreneur dovrebbe essere l’ambizione ultima di chiunque: no, non è così. A ognunə il proprio obiettivo!

Nel gestire la propria attività da solə di responsabilità ce ne sono a iosa: determinare gli investimenti, soddisfare lə Clienti, studiare il marketing etc. Tutte cose per cui è importante essere leader di noi stessə, altrimenti sentiremo sempre il bisogno dell’approvazione di altrə e di avere a fianco qualcuno che ci dica “ok, stai andando bene”. Non c’è niente di male nel bisogno del confronto, o nella ricerca di una pacca sulla spalla; purché si tenga a mente che alla fine la responsabilità delle nostre scelte è sempre la nostra.

Scopri la forma del tuo successo.

Se abbiamo detto che il successo può assumere tante forme: tu sai quale sia la tua?

Se la risposta è no, oppure leggendo questo articolo ti sei resə conto che hai scambiato la tua idea di successo per quella della tua mentor del cuore o della tua famiglia di origine, ti propongo un esercizio.

Scrivi una pagina di diario descrivendo una tua giornata tipo quando avrai realizzato tutti i tuoi obiettivi e raggiunto il successo. Poi, cerca di individuare alcuni piccoli gesti che puoi compiere, già da oggi, per avvicinarti a quella tua visione

Scrivere ti annoia?

Prova, allora, a sperimentare il Visual Journaling attraverso immagini, ritagli di giornali, foto ecc… Se vuoi sapere di cosa si tratta, che differenza esista con il Journaling più tradizionale, e come puoi trasformarlo in uno strumento in grado di accompagnarti nella definizione dei tuoi desideri e obiettivi di successo, puoi leggere qui.

Ricordati di non tenere chiuso in un cassetto quello che hai scritto o disegnato: appendilo in bella vista, in un punto che tu possa vedere sempre, per avere ogni giorno la giusta motivazione.

Condividi questo articolo