Vai al contenuto

Giulia Son

Home » I benefici della collaborazione per il tuo business da Solopreneur.

I benefici della collaborazione per il tuo business da Solopreneur.

Scommetto che hai scelto la vita da Solopreneur per avere il controllo sul tuo tempo, scegliere tu con chi lavorare, quali progetti seguire e come valorizzare le tue competenze

Ma scommetto anche che ci sono giorni in cui tutto l’entusiasmo che dedichi al mestiere che ti sei sceltə si tinge di dubbi e paranoie. 

Cominci ad avere nostalgia del confronto con i colleghi e a furia di parlare da solə, non riesci più a sbrogliare i pensieri.

Nessunə dovrebbe mai sentirsi isolatə, senza la possibilità di sperimentare quella condivisione che genera nuove idee e tiene a bada le vocine stronzette

Ti assicuro che trovarti una rock band di persone che suona la tua stessa musica è una grandissima risorsa in termini di business.

Questo è un aspetto che tanto spesso viene sottostimato, ma porca miseria, se i vantaggi sono davvero incredibili!

Vantaggi delle collaborazioni per Solopreneur.

Esiste quel luogo comune secondo cui non può esserci vera collaborazione tra Solopreneur

Io, invece, ho sempre pensato che la collaborazione funzioni meglio della competizione e che condividere idee e creatività serva a moltiplicarle.

Ad esempio, quando guardo allə mie competitor, lo faccio senza invidia. Vedo dellə professionistə che, come me, si sono creatə da zero il proprio lavoro, che non vogliono scendere a compromessi e non si svendono al prezzo più basso. 

Questə professionistə, proprio per l’etica condivisa, possono diventare preziosə alleatə a cui chiedere supporto in quei momenti di difficoltà, in cui magari, complice la stanchezza del carico di lavoro, ci chiediamo se valga la pena continuare a farsi il mazzo per il nostro mestiere. 

Vuol dire anche condividere risorse, strumenti e competenze, per esempio attraverso la scrittura di guest post, la partecipazione a dirette condivise o la creazione di post in collaborazione.

È un po’ come formare una Compagnia dell’Anello con altrə Solopreneur che, come te, hanno uno scopo comune: quello di prendersi cura del proprio business.

La vera forza di questo tipo di collaborazione sta anche nell’aumento della visibilità, che non è quella roba che riguarda i like o i follower, ma la possibilità di amplificare l’impatto che puoi avere nel mondo con la tua Missione.

Integrare le collaborazioni nel Business Plan.

Le collaborazioni, per funzionare davvero, devono essere disegnate allineandosi al percorso di crescita che vuoi imprimere al tuo business.

Perché se non sai quale è il tuo obiettivo, è sicuro al 100% che la collaborazione finirà per cannibalizzare altri aspetti del tuo lavoro o distrarti dalla tua Missione. 

Le collaborazioni efficaci non nascono dal nulla: hanno bisogno di tempo e di una pianificazione accurata fin dalla fase di creazione del Business Plan.

Perché è giustissimo lasciare libero spazio alla creatività, ma dobbiamo anche agire con strategia.

La prima cosa importante da tenere a mente sono i tuoi obiettivi: vuoi lanciare un nuovo prodotto o servizio, dare visibilità ad una iniziativa di marketing oppure portare offline il tuo lavoro? 

Devi avere un piano di azione chiaro e saper scegliere le collaborazioni che meglio rispondono alla sua realizzazione.

Sei unə Web Designer e vorresti offrire un pacchetto di servizi completi ai tuoi clienti? Potresti collaborare con una Brand Designer  in modo che il sito non sia solo funzionale, ma abbia anche l’aspetto giusto.

Invece, collaborare con un’artigiana che produce candele non aggiungerebbe lo stesso valore alla tua strategia di marketing o ai tuoi Clienti. 

Tutto chiaro, no?

Quando io studio il mio Business Plan annuale riservo un bel po’ di riflessioni alle collaborazioni che intendo rafforzare e a quelle che voglio avviare.

Anche come consulente, aiuto le persone che lavorano con me e che scelgono la mia consulenza sul Business Plan a fare lo stesso perché è in questo modo che si rimane ancorati alla propria visione, senza farsi distrarre dal resto.

Condividi questo articolo